• Prezzo scontato

Intermedio Riempitivo Elastomerico

Prodotto disponibile per gli ordini
90,78 € 181,56 € -50%
IVA inclusa

Intermedio di preparazione ai sistemi applicativi elastomerici, dotato di buon potere riempitivo, elevata elasticità e facilità di applicazione. L’ottimo potere riempitivo consente di uniformare superfici con presenza di rappezzi e intonaci con diverse granolumetrie. Ideale per la preparazione alla successiva pitturazione di supporti caratterizzati da presenza di cavillature sino ad 1 mm. Il suo utilizzo in combinazione con Elastomerico cod. 2290 consente di pitturare supporti con presenza di cavillature statiche sino ad 1,5 mm. Applicabile su intonaci cementizi, calcestruzzo, cemento precompresso, ma anche su vecchi rivestimenti plastici continui o pitture purchè ben ancoratI al supporto. Il prodotto non è idoneo per interventi su crepe strutturali. In esterno deve essere ricoperto con Elastomerico Anticarbonatazione Antialga cod. 2290.

Scegli colore
Quantità

Descrizione

Tassani Fissativo Intermedio Riempitivo Elastomerico

Descrizione

Intermedio di preparazione ai sistemi applicativi elastomerici, dotato di buon potere riempitivo, elevata elasticità e facilità di applicazione. L'ottimo potere riempitivo consente di uniformare superfici con presenza di rappezzi e intonaci con diverse granolumetrie.

Impieghi

Ideale per la preparazione alla successiva pitturazione di supporti caratterizzati da presenza di cavillature sino ad 1 mm. Il suo utilizzo in combinazione con Elastomerico cod. 2290 consente di pitturare supporti con presenza di cavillature statiche sino ad 1,5 mm. Applicabile su intonaci cementizi, calcestruzzo, cemento precompresso, ma anche su vecchi rivestimenti plastici continui o pitture purchè ben ancoratI al supporto. Il prodotto non è idoneo per interventi su crepe strutturali. In esterno deve essere ricoperto con Elastomerico Anticarbonatazione Antialga cod. 2290.

Composizione

A base di resine acriliche elastomeriche, extenders selezionati, biossido di titanio, fibre acricliche.

Preparazione del supporto

Gli intonaci devono essere asciutti e stagionati (minimo 21 giorni dalla posa) e spazzolati per eliminare eventuali parti friabili. I fissativi devono essere applicati in quantità sufficiente a fissare le parti a bassa coesione, evitando la filmazione superficiale. In presenza di muffe-alghe-muschio, trattare preventivamente con Soluzione Risanante ed Igienizzante, cod.4500, diluizione max. 100% con acqua, facendola agire per almeno 8 ore. Ripetere il trattamento dei casi più critici. Effettuare la pulizia del supporto solo dopo la completa disattivazione dei contaminanti. Intonaco civile calce/cemento sfarinante: applicare uno strato di Fissativo 343 Cod.4100 a solvente (diluizione max 30%) o di Fissativo Acrilico Consolidante cod.4060,(diluizione max.1:1) Intonaco civile calce/cemento coeso: applicare uno strato di Fissativo Acrilico Consolidante cod.4060 (diluizione max.1:1). Cemento sfarinante: applicare uno strato di Fissativo 343 Cod.4100 a solvente (diluizione max 30%) Cemento nuovo: uno strato di Fissativo 343 Cod.4100 a solvente (diluizione max 30%) o di Fissativo Acrilico Consolidante cod.4060,(diluizione max.1:1) Pitture preesistenti: accertarsi della compattezza e dell'ancoraggio della vecchia pittura, verificandone l'adesione. In presenza di vecchie pitture non aderenti, spazzolare o raschiare per eliminarle completamente. Successivamente applicare quindi il fissativo come specificato sopra. Le cavillature di diametro superiore a 1 mm devono essere spazzolate per eliminare la polvere al loro interno e trattate con fissativo prima di procedere alla loro ricopertura. In alcuni casi è necessario aprire fessurazioni con taglio a coda di rondine per meglio eliminare le parti di intonaco mal coese.

Note

Non applicare a temperature inferiori a + 5° C. e sotto l'azione diretta del sole. Pulizia attrezzi di lavoro: con acqua subito dopo l'uso. Il prodotto teme il gelo e deve essere conservato in ambienti con temperatura adeguata. Stabilità allo stoccaggio: 1 anno. Intermedio Riempitivo Elastomerico può essere applicato sia su pitture minerali (silicati, pitture a calce) quanto su pitture a base di resine sintetiche, purché siano ben aderenti e compatte. Per il corretto trattamento delle fessurazioni consultare lo schema riportato sulla scheda tecnica del prodotto Elastomerico Anticarbonatazione Antialga COD.2290.

Spedizione assicurata

Dettagli del prodotto

4270

Documenti Allegati

4 altri prodotti della stessa categoria:

eSAEM.it utilizza i cookies per offrirti una
navigazione migliore. APPROFONDISCI